M° Beppe Vismara

Giuseppe Vismara | 9° dan – Direzione tecnica

Nasce a Milano nel 1949. Inizia la pratica del judo a 17 anni insieme con il fratello Alfredo, dal Maestro Cesare Barioli. Rapidamente diventa cintura nera ed intraprende un’intensa attività agonistica. Si aggiudica diversi titoli italiani di categoria e assoluti, la partecipazione in Nazionale. E da lì, guidato dal Maestro Nicola Tempesta nel ’69 diventa campione europeo juniores a Berlino, vince i Giochi del Mediterraneo e numerose gare internazionali. Nel ’71 partecipa ai mondiali di Ludwigshafen ove si classifica al 5° posto. Nel ’72 a seguito di contrasti sorti durante la preparazione olimpica in Giappone, si separa dalla Federazione.
Giuseppe Vismara non abbandonerà il judo ma ne trarrà stimolo per fare sempre meglio senza legami federali, e nel ’75 fonda insieme al fratello l’unica associazione in Italia non legata a partiti politici: l’Associazione Amici del judo. Da allora insegna in tutta Italia ed all’estero, ha avuto molti contatti con numerosi maestri in Europa ed in Giappone, arricchendo il proprio bagaglio tecnico e approfondendo gli studi sul judo attraverso la pratica del Randori e dei Kata.

Nel 1991 a Kyoto ha eseguito, con il fratello Alfredo, presso la Dai Nippon Butokukai (Confederazione Nazionale delle Arti Marziali) una dimostrazione di Koshiki no kata durante il Butokusai (manifestazione annuale delle Arti Marziali).
Nell’aprile 2000 ha conseguito il grado di 8° Dan sostenendo gli esami presso la Dai Nippon ButokukaiAttualmente è responsabile tecnico delle arti marziali sia per i corsi estivi per bambini, ragazzi e adulti a Spiazzi di Gromo – Bergamo, sia per il Cantone Ticino in Svizzera.
Dirige ed insegna dal 1973 presso l’Associazione Sportiva Scuola di Arti Marziali e dal 1991 presso l’Associazione Sportiva Judo Samurai.

www.judobeppevismara.it